Custom publishing. Come costruirsi un’immagine usando i media.

La pubblicazione personalizzata dei contenuti di valore della nostra impresa, sotto forma di magazine aziendali, newsletter, cataloghi e libri, consente alla società di implementare la propria strategia di comunicazione e vendita dentro e fuori l’azienda.

Custom publishing – Come supporto nelle relazioni con i clienti e partner o come strumento di integrazione per dipendenti attuali e potenziali.

A chi è rivolto il contenuto?

La pubblicazione aziendale mediante la creazione di contenuti di valore può coinvolgere in base al concetto e alla strategia: clienti, partner, fornitori e dipendenti. Nel caso dei destinatari esterni, l’accento è posto sull’aumento della consapevolezza del marchio. L’obiettivo di tali attività è quello di fidelizzare i clienti e in definitiva aumentare le vendite. Nel caso del targeting di un gruppo di dipendenti all’interno dell’azienda, possiamo mirare il contenuto a costruire un maggiore e consapevole attaccamento al posto di lavoro, l’integrazione del team (interculturalità), la creazione di una comunità che vive sugli eventi della società.

Le riviste che appaiono in forma stampata, che il destinatario prende in mano, tocca, mettere sul tavolo a casa e mostrare alla famiglia e agli amici, dona un senso di prestigio, quasi di esclusività.

Mezzi propri = rapporto migliore con il dipendente.

Il segno di uguaglianza non è stato messo a caso. La pubblicazione personalizzata o i tuoi mezzi di comunicazione aiutano a fidelizzare i dipendenti dell’azienda. Naturalmente, questo non è l’unico fattore che influenza l’atteggiamento dell’equipaggio nei confronti del datore di lavoro, perché la pubblicazione personalizzata non coprirà le violazioni gravi o le cattive politiche delle risorse umane (HR), ma è uno strumento spesso utilizzato nel employer branding e nella comunicazione interna.
In questo modo, il datore di lavoro rende l’azienda più attraente come luogo, informa sulle novità, offre ai dipendenti l’opportunità di sentirsi parte di un’idea più ampia. Se ciò viene fatto bene, in collaborazione con il dipartimento delle risorse umane (HR), vi sarà un significativo miglioramento nell’atmosfera di lavoro e, nella motivazione della squadra.

Dall’idea all’implementazione<
Le attività editoriali ben condotte sono costituite da diversi elementi: intervista dettagliata (breve) con rappresentanti delle imprese, analisi del gruppo target, piano editoriale, selezione dei moduli editoriali (interviste con dipendenti, clienti, imprenditori, articoli informativi e curiosità), problemi visivi (layout della rivista, sessioni fotografiche, foto di buona qualità). Due aspetti chiave: il contenuto e la grafica che si completano a vicenda, creando un messaggio prezioso.
La responsabilità per il testo (contenuto) è sia il lavoro dell’agenzia che i dipendenti dell’azienda delegata a questo compito.

Partnership e cooperazione efficiente sono molto importanti per realizzare testi di buon impatto.

Cosa influenza la qualità dei contenuti

Diamo un’occhiata a una società che utilizza la forma di pubblicazione personalizzata per aumentare le vendite di prodotti e creare un’immagine positiva del Branding. Il marchio polacco di cosmetici: Irena Eris distribuisce trimestralmente il “Sense of Beauty” in negozi, hotel e spa e persino nei campi da golf. Un gruppo target su misura, ma ciò che ne determina la superiorità rispetto ad altre società è, sia il contenuto di alta qualità (settore della moda, bellezza, interviste di persone ben note), che lo strato estetico del trimestre.

Foto, font, tipo di carta, design crea fiducia e attaccamento al marchio fidelizzando il cliente ed elavando il dipendente fiero di esser parte di questa azienda.

L’editoria personalizzata è una forma attraente nel costruire un’immagine positiva dell’azienda come datore di lavoro o esperto in un determinato campo relativo al settore operato. Gli strumenti editoriali e visivi sono utilizzati al suo interno. Un tipo di marketing differente da altre strategie di comunicazione, non è invadente e la sua forma e i suoi contenuti preziosi rafforzano le relazioni tra l’azienda e i destinatari.